modi di dire in inglese

Modi Di Dire In Inglese: Vediamoli

Sei curioso di conoscere tutti quei modi di dire in inglese che non vengono mai studiati a scuola, ma che in realtà sono di normale routine tra gli inglesi?

Bene, oggi andremo ad esplorare proprio i vari modi di dire in inglese, ne vedremo quanti più possibile perché in fondo, se vorrai possedere un inglese fluente, i modi di dire ti saranno utili, molto utili!

Iniziamo!

Ti è mai capitato di tradurre alla lettera i nostri modi di dire italiani?

Spero proprio di no!

Sicuramente qualche volta avrai beccato qualche frase corretta, ma la verità è che la stragrande maggioranza dei nostri modi di dire non hanno completamente senso se tradotti letteralmente in inglese.

Quindi, tieni bene a mente di non farlo più okay? 😀

Modi Di Dire In Inglese: La Lista!

Conoscere dei modi di dire in inglese ti sarà sicuramente utile in varie occasioni. Nelle conversazioni sicuramente riuscirai ad essere più fluente, più spedito e più sicuro della lingua.

Di certo è impensabile impararli tutti, li imparerai strada facendo con la pratica ed incontrandoli nella vita di tutti i giorni (ma oggi, almeno alcuni, ti aiuterò a memorizzarli sin da subito).

“Nella vita di tutti i giorni? Ma io non abito mica in Inghilterra!

Ma allora non hai letto l’articolo su come va studiato l’inglese per avere successo? 🙂

Bene, ora è arrivato il momento di dare spazio proprio a loro: ai modi di dire in inglese!

In che modo?

Girando online, ho trovato delle fantastiche illustrazioni, così che (per i modi di dire più comuni) potrai sin da subito riuscire a memorizzarli con facilità e velocità!

Vediamole!

Head in the clouds

head-in-the-clouds

Iniziamo con “Head in the cloud” che, letteralmente, significa “Testa fra le nuvole”. In inglese viene principalmente usato per riferirsi ad una di quelle persone che vivono nelle proprie fantasie e che non riescono a prestare attenzione alla realtà che la circonda.

Quelle tipiche persone che sono impegnate a sognare ad occhi aperti.

Bob’s your uncle

bobs-your-uncle

“Bob’s your uncle”(“Bob è tuo zio”) ?????

Esatto, questo è proprio uno di quei modi di dire che tradotti letteralmente in italiano non significano assolutamente nulla!

Viene utilizzato principalmente in Gran Bretagna e possibilmente negli altri paesi in cui si parla la lingua inglese potrebbero non averlo mai sentito, tanto quanto noi.

Cosa significa?

Di solito viene dopo una serie di istruzioni o spiegazioni e sta ad indicare una cosa “facile e semplice da capire”: una sorta di “et voilà” all’inglese.

 

Kick the bucket

kick-the-bucket

“Kick the bucket” si può tradurre letteralmente in “Dare un calcio al secchio” ed è un espressione informale di dire che una persona è… Morta!

Se vuoi un alter ego italiano, potremmo paragonarlo a “Tirare le cuoia”.

Heart in your mouth

heart-in-your-mouth

Ecco finalmente un modo di dire che è esattamente identico a quello italiano.

“Heart in your mouth” significa esattamente “Cuore in gola” e sta ad indicare quando si è molto spaventati, nervosi o ansiosi per qualcosa.

A storm in a teacup

a-storm-in-a-teacup

“Una tempesta in una tazza da tè”

Che???

É un modo di dire che ha il suo senso, e potrebbe benissimamente essere usato anche in italiano.

Viene usato quando ci si ritrova in una situazione in cui le persone si agitano, litigano, si arrabbiano e si preoccupano riguardo qualcosa di non realmente importante e quando soprattutto si esagera sulla gravità del problema.

Blue in the face

blue-in-the-face

“Blue in the face” significa letteralmente “Blu in viso” e indica una persona sfinita dalla rabbia e dallo sforzo, quella persona che si trova sull’orlo di un esaurimento perché non riesce a convincere un’altra persona ad ascoltarla o cambiare idea.

 

Dead as a doornail

dead-as-a-doornail

La parola “Dead” fa subito capire un po’ di che si tratta.

Significa “Morto come il chiodo di una porta” o più precisamente ”Privo di vita e non più utilizzabile, senza ombra di dubbio morto”.

Lo si usa e lo si può usare sia per le persone che per gli oggetti inanimati.

A piece of cake

a-piece-of-cake

“Un pezzo di torta” giusto?

Si, ma non si usa in ambito culinario.

Lo si utilizza in questa maniera: “qualcosa che ci riesce molto facile da fare e senza sforzo”.

 

Hold your horses

hold-your-horses

“Hold your horses” o meglio “Frena i cavalli/Reggi le briglie”

In soldoni vuol dire: “Aspetta un momento”.

Questo modo di dire è spesso abbinato ad una spiegazione, che lo segue.

As cool as a cucumber

as-cool-as-a-cucumber

Questo idioma è buffo, ma è mooooolto usato.

Letteralmente significa “Fresco come un cetriolo”, ma la parola “cool” è comunemente usata in inglese per indicare una persona rilassata.

Ed è quindi questo il senso che va a prendere questa frase che sta quindi ad indicare una persona estremamente calma e composta anche in situazioni di stress o sorpresa.

Modi Di Dire: Eccone Altri!

Questi sono stati i più comuni e grazie a queste fantastiche illustrazioni, son riuscito a spiegarle e (spero) a fartele memorizzare sin da subito.

Ma ovviamente non esistono solo questi.

Vediamone qualcun altro:

  1. Jump out of your skin: usato per marcare un forte spavento.
  2. Blowing your own trumpet: Suonare la propria tromba – vantarsi di essere bravi a fare qualcosa
  3. Safe and sound: sano e salvo
  4. Every cloud has a silver lining: c’e’ sempre qualcosa di buono in un brutto momento
  5. A stitch in time saves nine: Agendo presto si risparmia un sacco di tempo
  6. Nothing ventured nothing gained: Devi provare per ottenere qualcosa (equivalente di chi non risica non rosica)
  7. Once bitten, twice shy: sbagliando si impara
  8. Early bird catches the worm: chi dorme non piglia pesci
  9. It’s raining cats and dogs: per descrivere pioggia molto violenta (simile al nostro piove a catinelle)
  10. Out of the frying pan into the fire: passare da un problema all’altro.
  11. One man’s meat is another man’s poison: non tutti hanno gli stessi gusti
  12. Birds of a feather flock together: persone simili si attraggono, tendono a stare insieme
  13. Sitting on the fence: non prendere le parti di nessuno, essere neutrale
  14. A rolling stone gathers no moss: essere attivi ha i suoi vantaggi

Conclusioni (Non Proprio)

La lista è esageratamente lunga e molto probabilmente sarebbe impossibile racchiuderli tutti qui.

Se sei curioso di conoscere altri modi di dire in inglese non preoccuparti!

Ho creato un pdf che racchiude trilioni di modi di dire in inglese, lo puoi scaricare semplicemente cliccando QUA!

E per i più visivi, ecco un bel video dove viene spiegato qualche modo di dire 😀

Non mi resta che augurarti un buon apprendimento e cura del tuo “vocabolario delle espressioni”! 😀

Alla prossima 🙂

P.S.

Se vuoi continuare ad approfondire l’inglese, devi sicuramente conoscere e padroneggiare i false friends, ci ho scritto un articolo e lo trovi qui. 🙂

Categorie

Altri articoli che ti potrebbero interessare

9 commenti su “Modi Di Dire In Inglese: Vediamoli

  1. Pingback: Audiolibri In Inglese Gratis: I Migliori - Inglese Dinamico

  2. Pingback: Esercizi Di Conversazione In Inglese - Inglese Dinamico

  3. Soliman Reply

    Thank you Stefano
    I appreciate this lesson that I fined very interesting.

    Grazie Stefano
    Apprezzo questa lezione che trovo molto utile.

  4. Patrizia Pallotta Reply

    mi piace l’idea di tenermi in esercizio con la lingua inglese, ma sinceramente non credo sia seguito gratuitamente, troppo bello!

  5. Patrizia Pallotta Reply

    ho già espresso un personale parere in merito. Ho studiato Inglese a Roma conseguendo il massimo del diploma e dopo sono andata a Londra dove ho frequentato l’Università

  6. Pingback: Consecutio Temporum Inglese - Inglese Dinamico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *