differenza tra home e house

Differenza Tra Home e House: Vediamola

Sei curioso di conoscere la differenza tra Home e House?

Beh, non sentirti l’unico. Prima o poi tutti ci siam chiesti la differenza tra Home e House, quando usare l’uno, quando usare l’altro e perché diavolo hanno inventato due termini per dire la stessa cosa.

Se hai tutti questi interrogativi, l’articolo di oggi è fatto apposta per te.

Iniziamo!

Da un po’ di tempo a questa parte, qui su Inglese Dinamico affrontiamo “le differenze”, una categoria di articoli dove andiamo alla riscoperta delle più svariate differenze in inglese (che siano differenze fra verbi, fra regole grammaticali, modi o termini).

Oggi è il turno di Home VS House.

Vediamo di capire tutte le differenze che intercorrono fra i due termini che in italiano significano entrambe “Casa”.

La Differenza Tra Home e House

Veniamo al nocciolo della questione.

Differenziare Home e House non è un problema isolato, ma è un problema comune a molti, moltissimi!

Sappiamo che entrambi i termini significano “casa” quando tradotti in italiano, ma in realtà ognuna va utilizzata a seconda del contesto e a cosa si riferisce o indica.

Effettivamente Home e House hanno usi specifici e hanno delle differenze, ma non allarmarti, capirli e imparare le differenze non è difficile, ma molto semplice.

Andiamo con ordine.

La differenza è sottile, seguimi col ragionamento:

  1. La parola house indica la casa (e fin qui lo sappiamo), ma la indica in senso “stretto” e materiale del termine, cioè house come edificio, una costruzione fisica, un luogo di abitazione. Quello che è importante è che non fa riferimento all’ambiente familiare.
    Facciamo un esempio, se vuoi dire “La mia casa è molto grande”, dovrai tradurre la frase in questa maniera: “My house is very large”.
    Usiamo House proprio perché stiamo parlando della casa come edificio e luogo fisico.
  2. Al contrario il termine home, abbraccia il concetto di famiglia (intesa proprio come nucleo familiare), ha quindi una accezione più affettiva e meno fisica del termine casa. Home viene spesso usata (molto spesso) per indicare la casa come concetto di nido familiare.

Capita la differenza?

É anche semplice da ricordare, ricordala in questo modo: House è la materialista, Home la sentimentale. 😀

Non abbiamo ancora finito!

Parliamo di qualche approfondimento tecnico e puramente grammaticale:

  • È importante ricordare un paio di cose ancora nella differenza tra house e home: non dimenticarti che Home non accetta né l’articolo determinativo né la preposizione “TO” (che di solito segue i verbi di moto).
  • Invece quando c’è un complemento di stato in luogo richiede la preposizione “AT”.
    Se vogliamo fare un esempio, la frase “Devo andare a casa perché mia sorella mi aspetta” si traduce con “I must go home because my sister is waiting for me”.
    E facendo un altro esempio: “Andiamo a casa!” si tradurrà con un sonoro e deciso “Let’s go home”!

Concludendo

Eccoci alla fine di questa esplorazione tra le differenze inglesi.

Se vuoi scoprire e approfondire altre differenze della lingua inglese ecco a te un tris di articoli precedenti che penso ti possano interessare:

Non mi resta che augurarti una buona lettura e alla prossima 🙂

Categorie

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *