livelli di conoscenza dell'inglese

Livelli Di Conoscenza Dell’Inglese

Oggi vedremo quali sono i vari livelli di conoscenza dell’inglese e come sono strutturati nella pratica.

Vedremo i vari livelli di conoscenza dell’inglese e i test di certificazione per ognuno di essi. In pratica andremo a fare un semplice e rapido excursus sul QCER (Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue).

Iniziamo!

“Aspetta, fermati… Il QCERcheee?”

Il QCER è un sistema descrittivo usato per valutare le abilità conseguite da chi studia una lingua straniera europea. Indica, inoltre, il livello di un insegnamento linguistico negli ambiti più disparati.

Prima di partire voglio fare una premessa: esistono sì questi livelli che “certificano” la tua competenza inglese, ma… una certificazione scritta, purtroppo, in molti casi rimane scritta cioè non traduce realmente il vero livello di inglese che si possiede.

Il mio consiglio è quindi quello di studiare e imparare la lingua inglese per sé stessi, con l’unico scopo di conoscerla a fondo e parlare fluentemente. Non devi mai porti l’obiettivo di studiare l’inglese solo per prendere un pezzo di carta. Quando si è padroni della lingua, la certificazione sarà una naturale conseguenza.

Detto questo andiamo ora nel dettaglio dei livelli di conoscenza dell’inglese

I 6 Livelli Di Conoscenza Dell’Inglese

I vari livelli vengono identificati con lettere da “A” a “C”.

La qualità della certificazione è crescente (A è il minimo, C è il massimo). Le lettere sono poi suddivise dai numeri “1” o “2” affiancati alla lettera, anche qui il peso del livello sale al crescere del numero (1 è il minimo, 2 è il massimo).

Quindi nella pratica il livello minimo è quindi il livello “A1”, mentre il livello massimo è il “C2”. In mezzo ci stanno “A2”, “B1”, “B2” e “C1”.

Vediamoli adesso uno per uno nel dettaglio tramite l’aiuto di una tabella:

Livello Livello QCER  Competenza
 Elementary  A1 Si comprendono e si usano espressioni di uso quotidiano. Si sa presentare sé stessi e gli altri e si è in grado di fare domande e dare risposte su argomenti quali dove si abita, le persone che si conoscono e le cose che si possiedono. L’interazione è semplice e l’altra persona deve parlare lentamente e chiaramente per facilitare la comprensione.
 Lower Intermediate  A2 Si sa comunicare in contesti che richiedono un semplice scambio di informazioni su argomenti familiari e comuni. Si sa descrivere in termini semplici aspetti della propria vita, dell’ambiente circostante e si sa esprimere bisogni immediati.
 Intermediate  B1 Si parla con una certa sicurezza. Si comprendono i punti chiave degli argomenti familiari che riguardano la scuola, il tempo libero ecc. Ci si muove con disinvoltura in situazioni che possono verificarsi mentre si viaggia. Si è in grado di scrivere un testo semplice relativo ad argomenti che sono familiari o di interesse personale. Si è in grado di esprimere esperienze, avvenimenti, sogni, speranze e ambizioni e di spiegare brevemente opinioni e progetti.
 Upper Intermediate  B2 Si comprendono i punti chiave di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti, si comprendono le discussioni tecniche sul proprio campo di specializzazione. Si è in grado di interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile un’interazione naturale con i parlanti nativi senza sforzo per l’interlocutore. Si sa scrivere un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e si sa spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni. In pratica qui già si parla l’inglese in modo efficace.
 Advanced  C1 Qui si riesce a comprendere un’ampia gamma di testi complessi e lunghi e si sa riconoscere il significato implicito. Ci si esprime con scioltezza e naturalezza. Si usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, professionali ed accademici. Si riesce a produrre testi chiari, ben costruiti e dettagliati su argomenti complessi, mostrando un sicuro controllo della struttura testuale, dei connettori e dei vari elementi.
 Proficiency  C2 Qua si arriva a comprendere con facilità praticamente tutto ciò che si sente e legge. Si sa riassumere informazioni provenienti da diverse fonti sia parlate che scritte, ristrutturando gli argomenti in una presentazione coerente. Ci si sa esprimere spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso, individuando le più sottili sfumature di significato anche in situazioni complesse.

Ci sono poi altri livelli intermedi come B2+ ecc, ma questi che ti ho descritto sopra sono i livelli principali su cui dovrai concentrarti.

Vediamo ora quali sono i test da svolgere per ogni certificazione di livello:

Livello Test
 A1 IELTS 2-3
TOEIC 151-300
CAMBRIDGE KET
 A2 IELTS 3-4
TOEFL iBT 0-31
TOEIC 301-400
 B1 IELTS 4-5
TOEFL iBT 31-34
TOEIC 401-525
CAMBRIDGE PET
 B2 IELTS 5-6
TOEFL iBT 35-59
TOEIC 526-750
CAMBRIDGE FCE
 C1 IELTS 6-7
TOEFL iBT 60-93
TOEIC 751-900
CAMBRIDGE CAE
 C2 IELTS 7-8
TOEFL iBT 94-109
TOEIC 901+
CAMBRIDGE CPE

E con questo è tutto. Ti ho parlato abbondantemente dei livelli di conoscenza dell’inglese quindi ora non dovresti avere più dubbi. Se, invece, ancora ti è rimasto qualche dubbio chiedi pure nei commenti, sono qui per risponderti nel più breve tempo possibile 🙂

A presto! 😀

Categorie

Altri articoli che ti potrebbero interessare